Johannes Brahms Sinfonia n. 2 in Re maggiore op. 73
 Claus Peter Flor Direttore
Sostieni con una donazione l'Orchestra Sinfonica di Milano Giuseppe Verdi
Il 30 dicembre 1877, dopo poco più di un anno dall'esecuzione della Prima sinfonia di Brahms, Hans Richter diresse i Filarmonici di Vienna nella prima esecuzione della Sinfonia n. 2 in Re maggiore op. 73, che riscosse subito un immediato successo. Come era parsa nordica e “prussiana” la Sinfonia d’esordio, così ora il
pubblico, compiaciuto che la cura viennese avesse funzionato sul cupo amburghese, trovava in questa una
nuova Pastorale, la Sinfonia felix dell’autore. “Una piccola sinfonia gaia e innocente”, per usare le parole del compositore.